Skip navigation

Ho deciso di eliminare le pagine dal blog, perché iniziano ad esserci un po’ troppe cose e, se devo essere sincero, mi sono pentito di averle pubblicate, non era quella la collocazione iniziale; comunque le trascrivo qua, qualora possano interessare a qualcuno.

Frédéric Beigbeder “Lire 26.900″ Feltrinelli Editore

  • “Dopo tutto quello che gli uomini hanno fatto per Lui, Dio avrebbe potuto prendersi la briga di esistere.”
  • “Io ti sono fedele: sei l’unica persona che ho voglia di tradire.”
  • “Si comincia col dire che la gente è stupida, poi la si sopprime.”
  • “Nulla è cambiato da Pascal: l’uomo continua a fuggire la propria angoscia con il divertimento.”
  • “L’amore non ha niente a che vedere con il cuore, un organo ripugnante, una specie di pompa fradicia di sangue. L’amore stringe prima di tutto i polmoni. Non bisognerebbe dire ‘Ho il cuore a pezzi’ ma ‘Ho i polmoni soffocati’. Il polmone è l’organo più romantico: tutti gli amanti si prendono la tubercolosi.”
  • “Ben presto i Paesi saranno sostituiti da imprese. Non si sarà più cittadini di una Nazione, ma si abiteranno delle marche: si vivrà in Microsoftia o a MacDonaldLand; si sarà Calvin Kleiniani o Pradesi.”
  • “Sì, se ci si ferma anche un solo attimo a pensarci, quello che vogliono darci a bere, cioè che non c’è nient’altro e che siamo qui per caso, è quasi assurdo quanto volerci appioppiare un dio barbuto circondato da angeli. Il diluvio, l’arca di Noè, Adamo ed Eva sono difficili da credere quanto il Big Bang e i dinosauri.”

J.T.Leroy “Ingannevole è il cuore più di ogni cosa” Fazi

  • “E’ sempre facile convincere la gente che va tutto bene, perché se così non fosse sarebbero costretti a diventare parte in causa.”

Gabriele D’annunzio “Il piacere” Oscar Mondadori

  • “Egli si rivolgeva a me parlando. E’ strano come io ricordo esattamente tutte le sue parole. Potrei scrivere per intera la sua conversazione, con le particolarità più insignificanti e minute; se ci fosse un mezzo, potrei riprodurre ogni modulazione della sua voce.”
  • “Talvolta, in qualche stanca ora di solitudine, egli si sentiva salire dalle viscere l’amarezza, come una nausea improvvisa; e rimaneva là ad assaporarla torpidamente, senza aver la forza di cacciarla fuori, con una specie di rassegnazione cupa, come un malato che abbia perduta ogni fiducia di guarire e sia disposto a vivere nel proprio male, a raccogliersi nella sua sofferenza, a profondarsi nella sua miseria mortale.”

Chuck Palahniuk “Fight club” Mondadori

  • “Non è perché ti ficchi penne nel culo che diventi una gallina.”
  • “…se non si vedono mai in giro animali selvatici vecchi è perché appena invecchiano, gli animali muoiono. Se si ammalono o diventano lenti, c’è qualcuno più forte di loro che li uccide. Non è previsto che gli animali debbano invecchaiare. …la nostra cultura ha dato un significato negativo alla morte. Gli animali vecchi dovrebbero essere un’eccezione innaturale.

Essere anomali.”

  • “‘Il posto dove andare è al centro di raccolta degli animali’ dice Marla, ‘dove ci sono tutti quegli animali, i cagnolini e i mici che la gente ha tanto amato e ha buttato via, anche gli animali vecchi, che ballano e spiccano salti per attirare la tua attenzione perché dopo tre giorni gli danno un’overdose di fenobarbital e poi via nel grosso forno.

Il grande sonno, stile ‘valle dei cani’.

Dove anche se qualcuno ti vuole abbastanza bene da salvarti la vita, ti castrano lo stesso.’”

“eXistenZ” David Cronenberg

  • “Non mi piace qui. Non so cosa stia succedendo. Procediamo improvvisando continuamente in questo informe mondo le cui regole e obbiettivi sono sconosciuti apparentemente indecifrabili per non dire che forse nemmeno esistono, sempre sul punto di essere uccisi da forze di cui ignoriamo il senso.”

“Detective coi tacchi a spillo” Jeff Kanew

  • “Non sottovalutare la capacità di un uomo di sottovalutare una donna.”

Alda Merini

  • “E’ più facile credere in Dio che a un cretino.”

Pablo Picasso

  • “L’arte è una menzogna che ci fa capire la verità.”

Italo Calvino

  • “Una persona si pone volontariamente una difficile regola e la segue fino alle estreme conseguenze, perché senza di questa non sarebbe se stesso né per sé né per gli altri.”

Francesco Bacone

  • “Misterioso e pur vero è il fatto che quando sono uniti in società gli uomini subiscono la forza degli affetti e delle impressioni assai più che se fossero isolati.”

Carlo Goldoni “Il ritorno dalla villeggiatura”

  • “Cangiando cielo, si ha da cambiare sistema.”

Dedicato all’inventore del copia/incolla

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: