Skip navigation

Ho appena ricevuto una lettera da nella quale mi si comunica che la mia richiesta di bonus, ovvero di un parziale rimborso del prezzo del biglietto, è stata respinta. Cosa significa di preciso? Significa che l’Intercity EC 559 che avevo preso il 28/02/2006 non è arrivato in stazione con oltre trenta minuti di ritardo; significa che l’Intercity EC 559 del 28/02/2006 non è partito un’ora dopo il previsto dal capolinea; significa che il 28/02/2006 non ho aspettato in uno scompartimento con altre cinque persone molto irritate; significa che la partenza in ritardo e il successivo arrivo (in ritardo, naturalmente) è stata solo un’unica collettiva allucinazione del convoglio dell’intero treno

Annunci

5 Comments

  1. E poi finiva con “lei non ha mai letto la presente missiva. La presente missiva si autodistruggerà entro 6 secondi”, seguiva un’esplosione.

  2. Uh! Allora anche io soffro di allucinazioni e manco lo sapevo!
    Causa fobia aerea mi trovo più volte a fare su e giù per l’Italia (letteralmente: Sicilia – Piemonte e viceversa)… Stendiamo un pietoso velo su cosa me ne sono successe in questi anni. Una per tutte: i gabinetti intasati. Lascio alla tua immaginazione. Naturalmente ho tralasciato i ritardi spaventosi e quella volta che, dopo un ritardo mostruoso, a 10 km dalla stazione d’arrivo, il treno è rimasto fermo per due ore fuori dal mondo causa altro treno merci che era andato kaputt davanti a noi… Mese: dicembre. Riscaldamento: morto. Arrivata a casa all’una e mezza di notte. Ero partita alle 7 di mattina…
    Io dico: magari si facessero qualche viaggetto da comuni mortali, i nostri politici che hanno perfino i peli del c…lo rimborsati, se gliene cade qualcuno.

  3. No ma poi la presa per il culo raggiunge il suo apice in conclusione di lettera (cito testualmente): “Nell’esprimerle il nostro rammarico per il disservizio verificatosi, confidiamo di averla ancora come gradito cliente.” Come se io avessi la possibilità di viaggiare in treno con un’altra compagnia!
    A Trenitalia si devono divertire molto.

  4. A proposito del commento all’altro articolo: QUI sei molto polemico.
    E hai tutte le ragioni: da fedele pendolare avrei molte cose da raccontare…

  5. @Ivo: perché quando ricevi certe lettere, ti girano; soprattutto dal momento in cui non ricordavo più d’aver preso quel treno e d’aver richiesto il rimborso.
    Ora che ci penso, avevo fatto domanda per recuperare il 30% di un altro biglietto: magari fra sei mesi mi rispondono.
    Mio padre qualche settimana fa è tornato dalla Calabria con tre ore di ritardo (per un motivo serio, tra l’altro: un passegero è entrato in coma diabetico), viaggiando senza aria condinazionata; ha fatto richiesta di rimborso e si è sentito dire che senza prenotazione non doveva neanche presentarsi all’ufficio reclami


One Trackback/Pingback

  1. By Ciuf ciuf reloaded « Piove con il sole on 19 Mag 2008 at 11:13 am

    […] intercity, ritardo, trenitalia Quelli di Trenitalia mi fanno sapere che anche il ritardo del viaggio di ritorno del 05/03/06 sull’IC 560  “non supera il limite di 30 minuti previsto dalla Carta dei […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: