Skip navigation

Carla Piu era un personaggio creato dalla mente brillante di Sabrina Impacciatore in una trasmissione di qualche anno fa condotta da Savage Dawn Parietti (come la chiama Aldo Grasso), mi sembra che si chiamasse Macao e fosse diretta da Boncompagni. Carla era un’aspirante attrice di cinema, ma non voleva recitare nei film alla Boldi/DeSica, il suo obbiettivo era più colto: avrebbe voluto essere un’attrice di Citto Maselli. Dunque, la nostra Carla Piu era disposta a tutto pur di raggiungere il suo scopo, come del resto dimostravano il suo nome d’arte, Darla, e il suo proverbio preferito, Darla via, darla via, come se non fosse mia. Mi sembra anche che, verso le ultime puntate del programma, la nostra riuscisse nel suo obbiettivo, incontrando il grande regista in persona.

Perché mi è venuta in mente Darla Piu proprio oggi?

Forse perché la cronaca del giorno ci fornisce un’importante lezione. Che cosa ci insegnerai mai la vicenda della valletta disposta ad andare a letto con il portavoce del segretario di partito pur di lavorare in tv?

Annunci

2 Comments

  1. io adoro sabbbbrina!
    liljaa

  2. Anch’io, ma pare che quei intelligentoni dei produttori cine-televisivi non se ne rendano molto conto, altrimenti la vedremmo più spesso, o no?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: