Skip navigation

C’è un programma su Mtv nel quale una (viziatissima) quindicenne organizza la festa per il suo sedicesimo compleanno.

Qualche giorno fa, la ragazzotta di turno era una certa Ava [confesso d’averlo seguito solo per via del suo nome*].

Ava avrebbe voluto indossare un vestito che dire che avrebbe lasciato pochi dubbi sulla conformazione del suo seno sarebbe riduttivo. La madre si è rifiutata di comprarglielo, lei si è messa a piangere, poi sono arrivate ad un compromesso con un candido abito, trasparente sul petto, pieno di brillantini. Il commento della voce fuori campo della stessa Ava si lamentava di come “la mamma abbia intenzione di rovinarmi il giorno più bello della mia vita”.

Ava avrebbe voluto fare shopping, sempre per il fatidico giorno, a Santa Barbara (che, sinceramente, credevo esistesse solo nel patinato mondo della tv, come Springfield, Stars Hollow o Casa Martini) assieme ad un’amica; la mamma non le dà il permesso e la figlia mette tutto quello che una borsetta può contenere al suo interno, dice che tornerà presto e scappa a Santa Barbara. La mamma, che ha capito tutto dalla vita, come viene a scoprire della fuga di Ava, le blocca le carte di credito – non abbastanza in tempo per impedire alla figlia di acquistare quattro articoli dalla modifica cifra di ottomila dollari. Il commento di Ava, ovviamente, “what a bitch!”, ma non si perde d’animo. Chiama il padre e chiede a lui un aiuto economico che, puntualmente, le viene rifiutato, anzi, il padre minaccia di non regalarle neanche il modesto suv che le aveva promesso per il sedicesimo.

Sera del compleanno, cena con Ava ed i suoi genitori. Comunicazione ufficiale: niente suv, “se vai a Santa Barbara senza il mio consenso, ci saranno delle conseguenze”, le aveva garantito la madre. Ava scoppia a piangere, “mi avete rovinato il compleanno, che razza di genitori siete?”; il giorno prima aveva dichiarato, spavalda: “I miei urlano molto, ma non mettono mai in pratica quello che dicono”.

Arriva il fatidico giorno. All’uscita da casa, Ava si trova un fiammante suv color avorio, con tanto di fiocco rosso che lo circonda: “E’ più bello di come me lo aspettassi!”.

Nella grande sala, Ava fa il suo ingresso con il candido abito, sdraiata su di un lettino sorretto da quattro maschietti mezzi nudi (in fase di innalzamento, Ava stava per cadere miseramente). Poi si cambia, si veste di rosso ed inizia a divertirsi.

E’ stato il più bel giorno di tutta la mia vita, commenta Ava soddisfatta.

Te lo sei meritato, commenta la madre con annessa paresi.

Compreso il suv, ho speso 200.000 dollari, commenta il padre staccando un assegno.

*Ava è papabile per un’eventuale figlia; non me ne frega niente se è il nome di un detersivo, ognuno ha le sue fisse.

Annunci

One Comment

  1. Io ho visto la puntata in cui la sedicenne di turno compra per 700 dollari un paio di Nike (orrende e coloratissime e che – a quella cifra – avrà soltanto lei) che arrivano da Parigi, la madre un po’ si oppone e poi l’accontenta. Non mi ricordo il resto della puntata non so dire se perché non l’ho guardato o l’ho rimosso.
    MTV ha mandato in onda anche programmi tipo uno contro tutti in cui Blair si è confrontato con giovani provenienti da tutto il mondo sulle ragioni dell’attacco in Iraq (ovviamente prima che la guerra cominciasse), o quello in cui non mi ricordo più quale vescovo sosteneva le ragioni della Chiesa contro ogni tipo di contraccettivo, preservativo compreso, e ha dovuto rispondere a chi gli domandava di motivare quest’ostinazione della Chiesa cattolica nonostante l’enormità della diffusione dell’HIV nel continente africano.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: