Skip navigation

Paris Hilton ha lasciato il carcere dopo solo tre giorni di detenzione, anziché i quarantacinque ai quali era stata condannata inizialmente, poi ridotti a ventitre. Dopo qualche ora, il giudice di Los Angeles ha stabilito che l’ereditiera non solo debba tornare in carcere, ma scontare anche tutti e quarantacinque i giorni. L’interessata è scoppiata a piangere, urlando: “Mamma!” e ciucciandosi il pollice. Alcuni testimoni riferiscono che non avesse un filo di trucco.

Rocco Buttiglione e Albertina Soliani hanno scritto una lettera ai questori del Senato per chiedere un “miglioramento della qualità della vita in Senato” interpretando così “il desiderio di molti” affinché vengano adeguati “i servizi del Senato alle esigenze della normale vita quotidiana delle persone”; nella lettera si chiede che il bar del Senato venga provvisto di gelato.

Gustavo Selva ha candidamente ammesso che, per evitare il traffico causato dalla manifestazione odierna a Roma, ha finto un malore e ha chiamato l’ambulanza per farsi accompagnare negli studi televisivi di La7. E come rideva nel dirlo!

Francesco Cossiga ha deciso di salutare la visita di Mr President esponendo sulla sua finestra le bandiere di: Stati Uniti, Gran Bretagna, Israele, Italia e, last but not least, Sardegna.

In questi giorni sta vedendo la luce il primo albumi degli inglesi The Zimmers; il cantante della band, Alf Carretta, ha soli 90 anni, l’età media del gruppo si aggira intorno ai 78.

Il Papa ha schiaffeggiato Mr President all’avvio dell’incontro di stamane in Vaticano e, puntando l’indice, ha tuonato: “Tu, un giorno sconterai la tua pena davanti al Signore per le morti innocenti che hai causato in questi anni!”. Mr President si è affrettato a giustificarsi: “E’ da anni che mi dice cosa fare”.

Una di queste notizie è falsa. Quale?

Annunci

2 Comments

  1. L’ultima credo..
    Baci.

  2. Io non ho dubbi: che Paris Hilton fosse senza trucco! 😛


2 Trackbacks/Pingbacks

  1. […] de La7 (per partecipare ad una trasmissione che raccontava in diretta le manifestazioni anti-Bush), ha pensato di ricorrere ad uno stratagemma: fingere un malore, per farsi trasportare da un’ambulanza fino alla sede dell’emittente […]

  2. […] la notizia visto che ha già avuto ampio riscontro in rete, come ad esempio qui, qui, qui, qui, qui, qui, qui mentre qui e qui le reazioni da parte del mondo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: