Skip navigation

Se diamo per assodato che il pubblico di riferimento di Mtv ed Italia1 siano i ragazzini delle medie, si spiegano molte cose.

Caratteristiche dei ragazzi di quell’età sono: una fitta rete di pettegolezzi (“l’Irene ha detto al Piero che il Giovanni ruttando ha sillabato una battuta che avrebbe fatto la Giulia sul Daniele che ti vuole chiedere se ti vuoi mettere con lui, ma tu non dire che te l’ho detto io ché ho promesso di non dire niente”) che MSN amplifica alla massima potenza; curiosità quasi (morbosa) per il sesso; gusto per tutto ciò che è legato a temi come la cacca, il vomito ed altre amenità espulse dai loro corpi; convinzione che il mondo giri esclusivamente per loro e che le vite degli altri siano satelliti che ruotino intorno alle loro (*cit.); fissazione dell’esistenza di un complotto universale, il cui unico scopo consiste nell’annichilire la loro felicità.
Quello che fanno le due emittenti di cui sopra non è altro che adattare i propri palinsesti allo stile di vita dei puberi.
“Studio aperto”, “Lucignolo Bellavita” ed il “Flash” offrono informazioni sui gossip di vip e di presunti tali; a “Studio aperto” regalano anche immagini che possono fornire un paio di spunti ai giovani onanisti; “Distraction” e, all’epoca, il giovane Gip, si occupano dell’aspetto scatologico; i video musicali cosa sono se non continue repliche dello stesso spettacolo ripetuto all’infinito?
Prendiamo, poi, i telefilm come “Ugly Betty” (una giovane donna in carriera che riesce a farsi strada nel mondo della moda incurante del proprio aspetto fisico che accetta per quello che è) o “Heros” (un gruppo di persone impreparato di fronte ai cambiamenti del proprio corpo) o i vari show di Mtv che invitano a non lasciare il pubblico più giovane davanti alla televisione, dal momento che “i contenuti non sono adatti a loro” (quale attrattiva più ghiotta?).

Non dico che ai dodicenni di oggi si dovrebbero offrire opere liriche o documentari (perché no, poi?), ma un minimo di diversificazione del prodotto, questo sì, echecazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: