Salta la navigazione

Giornata grigia, pioggerellina a tratti alterni.

In un momento di particolare verità Padre ha confessato di avere un “mezzo fratello”. A complicare la cosa ci sarebbe che la madre di questo fratello è la stessa di suo cognato (mio zio, marito di sorella di Madre). Pare che tutti sappiano e che tutti facciano finta di niente e per *tutti* intendo i fratelli di Padre, i suoi compaesani, i suoi concittadini, i suoi corregionali, la mia gatta. Pare anche che, finché era in vita, padre di Padre – cioè Nonno Che Non Ho Mai Conosciuto Perché Ha Avuto La Decenza Di Morire Prima Del Mio Terzo Anno Di Vita Ma Che Tutti Sono Concordi Nel Descrivere Come Grandissimo Stracciamaroni, Ignazio per gli amici – passasse un mensile al “mezzo fratello” e alla di lui madre, anche se nel testamento né il ragazzotto né la madre vennero nominati. A dire il vero non saprei neanche dire con certezza che ci fu un testamento. Comunque, a parte l’atmosfera da “Sentieri”, la cosa figa è che da oggi ho due cugini che fino a ieri a malapena mi ricordavo che esistessero. Ora tocca informarsi se abitano in posti visitabili e/o di mare.

Annunci

One Comment

  1. Io ho scoperto a 20 anni che mia nonna ha sposato mio nonno in seconde nozze e che la sua primogenita è figlia del primo marito (morto in guerra, tra l’altro per cui non c’è niente di scandaloso sotto). Anche questa una cosa risaputa tranne che da noi figlie, chissà perché.


I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: