Skip navigation

Giornata di sole.

Sto continuando a seguire solo il pomeridiano di “Amici” tanto il lunedì e il martedì (questa settimana martedì e mercoledì per via della Pasquetta) mandano in onda un riassunto del serale con tutti gli eliminati e i commenti degli insegnanti e gli ospiti che non c’entrano una mazza e non lo nascondono e Maria che ce la mette tutta per spiegare il regolamento di quest’anno. Gli altri giorni della settimana, invece, sono dedicati alla “vita di scuola”, ovvero alla relazione turbolenta tra Gerardo e Valeria. I due stanno insieme solo da qualche mese, il che aggiunto alle insicurezze del ragazzo spiega perché Gerardo si sfoghi sulla fidanzata accusandola di chi sa quale tradimento. Settimana scorsa Gerardo si è avventato su Valeria in dormiveglia per chiederle cosa c’era stato con Nunzio. Prima tutti a casa a dire WTF?, poi, quando lei ha premesso un “Promettimi che non ti arrabbierai”, tutti a fare un facepalm. Alla fine è venuto fuori che, quando Gerardo e Valeria non erano ancora un “noi”, Nunzio avrebbe provato a baciarla e lei gli avrebbe tirato un due di picche, non solo in senso metaforico. Gerardo ha iniziato a urlare: “IO LO SAPEVO! NON MI DICI LA VERITA’! BOTTANA INDUSTRIALE SOCIALDEMOCRATICA!” (quest’ultima cosa non gliel’ha detta anche se sarebbe stato bello se). Sono andati avanti per un po’ poi hanno fatto pace in qualche modo. Oggi copione simile. Lui va da lei e le chiede con finta nonchalance: “Di cosa parlavi prima? Con chi?” e lei: “Di cibo… Con Nunzio… Con Giuseppe… Con Claudia…”. Lui scoppia a gridare: “GUARDA CASO LI HAI CITATI TUTTI TRANNE JONATHAN! COSA CI HAI FATTO CON LUI, BOTTANA INDUSTRIALE SOCIALDEMOCRATICA?!?” (no, non l’ha detto neanche stavolta ma famo come se). Per chi se lo stesse chiedendo, con Jonathan non c’è stato nulla, ma questo non ha impedito ai due di minacciarsi a vicenda con un sentito “Guarda che ti mando affanculo, questa volta”. Poi sono andati avanti venti minuti con questa tiritera. Valeria nel letto viene raggiunta da Gerardo, poi lui va nel suo letto, poi lei esce e si sdraia sul letto in cortile (!), lui la raggiunge, si accende una sigaretta, lei torna in camera, lui la segue, si sdraia nel letto di lei, poi nel suo, le urla “BOTTANA INDUSTRIALE SOCIALDEMOCRATICA!” – scherzo -, fino alla battuta finale. Valeria dice: “Ma cosa ho fatto di male per trovarmi uno come te?” e Gerardo risponde, serafico: “Di sicuro ne troverai un altro così”. Nel frattempo gli altri Amici non trovano niente di meglio da fare che spostare i letti, “per non disturbare i due piccioncini”, i quali vengono inquadrati sul letto dalla vita in giù mentre si scambiano effusioni. “Ma non stavano litigando?”, si chiederanno i miei più attenti lettori. Lo so, lo so, meglio non farsi certe domande e continuare a guardare il “Grande Fra…”, ehm, “Amici” in silenzio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: